Piombo Le Donne - Intervista a Silvia Tosi | OVS
NON E' POSSIBILE SPEDIRE NEL TUO PAESE
Conferma Scegli il Paese
Silvia Tosi
Messaggera
le DONNE
Chi sono
Scrive messaggi per professione Silvia Tosi,
una coach specializzata
in emozioni.
“Cerco di creare una relazione creativa
con le persone
in modo tale che possano
esprimersi al meglio”

spiega Silvia.

Il risultato sono gli Short Love
Message, i suoi quadri fatti di parole
e disegni infantili. “Cerco di tirare fuori
il lato bambino che c’è in ognuno:
non è facile per le persone aprirsi
con uno sconosciuto. E i miei disegni
e il mio hand writing non fanno paura”.

I quadri di Silvia sono appesi
alle pareti di case famose e non.
Sono un pezzo di cuore di chi
li ha commissionati.

I quadri di Silvia sono appesi
alle pareti di case famose e non.
Sono un pezzo di cuore di chi
li ha commissionati.

Funziona così: il committente incontra l’artista coach (anche per telefono o via mail) per trovare le parole giuste da scrivere “I più emozionanti sono i figli che vogliono fare un regalo a un genitore e sul quadro alla fine appare tutta la loro vita. Ultimamente sono tante le donne che scrivono all’amica del cuore: sono legami entusiasmanti, assoluti, divertenti, puri direi” .

La frase più usata? “Ti voglio bene. A volte le persone fanno fatica a dirlo. Allora lo faccio io per loro”.

ciao
Lo stile

“Per me è bellezza: quando vedi una
persona che ti piace è una cosa che ha
a che fare con i suoi colori, con quello
che ha addosso… Lo stile è il gusto di
assemblare le cose. Il mio stile è un po’ militare: sono attratta dal rigore della divisa ma con qualcosa di femminile. Le spalle delle giacche importanti mi danno sicurezza. Ogni volta che guardo un film se c’è una divisa faccio il fermo immagine e ne guardo i dettagli”.

Non a caso l’”altro” lavoro di Silvia Tosi si chiama Ailoviu (sua figlia glielo scriveva sempre da bambina quando ancora non parlava l’inglese) una collezione di giacche militari con ricami, patch, aggiunte di tessuti indiani, frange, perline… Silvia le fa da tantissimi anni, prima che questa moda esplodesse. Compra pezzi vintage dell’esercito tedesco, francese, americano e li trasforma. “Mi piace l’idea che un oggetto che ha fatto la guerra possa diventare un messaggio di pace e bellezza”.

La scelta
di Piombo

“Ovvio, il peacot, la giacca
da marinaio:
è proprio una
delle mie cose preferite.

Io lo porto con una maglia
a righe,
una camicia bianca
o una delle bluse
hippy
di cui faccio collezione.

Sotto un paio di jeans
a zampa ma
anche una
gonna lunga, con i texani
o gli anfibi. E poi un
cappello:
giustissimo
il basco”.

Le parole
di vita
Bellezza

Leggerezza

Felicità

Passione

Cioccolato
I luoghi
del cuore
Panarea:
tutta
Dumbo a New York:
ci andrei a vivere subito.
L’Hangar Bicocca a Milano:
sempre stimolante.
La pasticceria Sissi a Milano:
impossibile resistere al bombolone alla crema.
Pierre Hermé a Parigi:
il cioccolato più incredibile del mondo.
Silvia Tosi
Messaggera
le DONNE
Chi sono
Scrive messaggi per professione Silvia Tosi,
una coach specializzata
in emozioni.
“Cerco di creare una relazione creativa
con le persone
in modo tale che possano
esprimersi al meglio”

spiega Silvia.

Il risultato sono gli Short Love
Message, i suoi quadri fatti di parole
e disegni infantili. “Cerco di tirare fuori
il lato bambino che c’è in ognuno:
non è facile per le persone aprirsi
con uno sconosciuto. E i miei disegni
e il mio hand writing non fanno paura”.

I quadri di Silvia sono appesi
alle pareti di case famose e non.
Sono un pezzo di cuore di chi
li ha commissionati.

I quadri di Silvia sono appesi
alle pareti di case famose e non.
Sono un pezzo di cuore di chi
li ha commissionati.

Funziona così: il committente incontra l’artista coach (anche per telefono o via mail) per trovare le parole giuste da scrivere “I più emozionanti sono i figli che vogliono fare un regalo a un genitore e sul quadro alla fine appare tutta la loro vita. Ultimamente sono tante le donne che scrivono all’amica del cuore: sono legami entusiasmanti, assoluti, divertenti, puri direi” .

La frase più usata? “Ti voglio bene. A volte le persone fanno fatica a dirlo. Allora lo faccio io per loro”.

Lo stile

“Per me è bellezza: quando vedi una
persona che ti piace è una cosa che ha
a che fare con i suoi colori, con quello
che ha addosso… Lo stile è il gusto di
assemblare le cose. Il mio stile è un po’ militare: sono attratta dal rigore della divisa ma con qualcosa di femminile. Le spalle delle giacche importanti mi danno sicurezza. Ogni volta che guardo un film se c’è una divisa faccio il fermo immagine e ne guardo i dettagli”.

Non a caso l’”altro” lavoro di Silvia Tosi si chiama Ailoviu (sua figlia glielo scriveva sempre da bambina quando ancora non parlava l’inglese) una collezione di giacche militari con ricami, patch, aggiunte di tessuti indiani, frange, perline… Silvia le fa da tantissimi anni, prima che questa moda esplodesse. Compra pezzi vintage dell’esercito tedesco, francese, americano e li trasforma. “Mi piace l’idea che un oggetto che ha fatto la guerra possa diventare un messaggio di pace e bellezza”.

La scelta
di Piombo

“Ovvio, il peacot, la giacca
da marinaio:
è proprio una
delle mie cose preferite.

Io lo porto con una maglia
a righe,
una camicia bianca
o una delle bluse
hippy
di cui faccio collezione.

Sotto un paio di jeans
a zampa ma
anche una
gonna lunga, con i texani
o gli anfibi. E poi un
cappello:
giustissimo
il basco”.

Le parole
di vita
Bellezza

Leggerezza

Felicità

Passione

Cioccolato
I luoghi
del cuore
Panarea:
tutta
Dumbo a New York:
ci andrei a vivere subito.
L’Hangar Bicocca a Milano:
sempre stimolante.
La pasticceria Sissi a Milano:
impossibile resistere al bombolone alla crema.
Pierre Hermé a Parigi:
il cioccolato più incredibile del mondo.
Aquista il look di
Silvia Tosi
Blazer
€ 8995
Camicia
€ 1995
Foulard
€ 1495
Basco
€ 1695